Archivi tag: roma

Taxi: sindacati, straordinaria piazza, governo ascolti: “nostra prima preoccupazione è Uber che viola regole”

ROMA(ANSA) – ROMA, 21 NOV – “Vorremmo ringraziare tutti i lavoratori del comparto Taxi, per lo straordinaria partecipazione al fermo indetto nella giornata odierna“. È quanto affermano in una nota Fit Cisl taxi, Uil Trasporti taxi, Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fast tpnl Confsal, Faisa Confail taxi.
Oggi, i tassisti italiani, hanno dimostrato come alcune delle sigle che avevano deciso di non partecipare a questa giornata di lotta, arrivando addirittura a sottoscrivere con i rappresentanti del noleggio da rimessa, un accordo in cui si prevedeva un ipotesi generalizzata di sanatoria, non abbiano alcun seguito in categoria – spiegano – La problematica dell’abusivismo legata all’uso improprio di autorizzazioni di noleggio, ulteriormente accentuata dall’affacciarsi in modo prepotente nel comparto del trasporto pubblico non di linea di Uber che, della sistematica violazione delle regole, ha fatto la cifra del proprio agire quotidiano, resta di gran lunga la preoccupazione principale dei lavoratori del settore. Continua a leggere

Un occhio di riguardo…

un occhio di riguardoL’estate sta finendo ma la nostra attività non si è mai fermata. A seguito dell’ottimo e preciso lavoro che i nostri legali svolgono ogni giorno, siamo riusciti a far ritirare 65 (sessantacinque) autorizzazioni di noleggio con conducente del Comune di Santomenna poiché esercitavano in violazione della normativa vigente. Santomenna è un piccolo Comune in provincia di Salerno ad oltre 330 Km da Roma, nel quale i suoi 460 ABITANTI avrebbero avuto una densità di circa una vettura ncc ogni 7 abitanti, salvo poi però non trovarle mai in zona in quanto quelle vetture agivano quotidianamente indisturbate sul territorio di Roma.  Continua a leggere

Abusivismo, sindacati taxi: poca luce e molte ombre su operato del GPT, occorre cambio vertice

logo_federtaxi_Roma. «La Guardia di Finanza, dopo gli scandali NCC di Lenola e Campodimele, torna ad occuparsi del malaffare nel settore del trasporto pubblico non di linea romano, estirpando un sistema di evasione ed estorsione nei confronti degli ignari turisti che pagavano fino a 300 euro per spostarsi dall’aeroporto di Fiumicino fino al centro di Roma».

– È quanto dichiarano Uil Trasporti, Federtaxi Cisal, Ugl Taxi, Fit Cisl Taxi, Ati Taxi e Associazione Tutela Legale Taxi -.  Continua a leggere

Roma, a processo 70 ncc per illecito

logo_federtaxi_«Nella giornata appena trascorsa è iniziato presso il tribunale di Rieti, il processo a carico del vigile urbano di Greccio, di un ex consigliere comunale di Rieti e di 70 autonoleggiatori romani, accusati di aver ideato un meccanismo fraudolento per il rilascio illecito di circa 80 autorizzazioni di NCC, poi utilizzate illegalmente della capitale». È quanto affermano in un comunicato le strutture sindacali Ugl taxi, Federtaxi Cisal, FIt Cisl taxi, Uil Trasporti taxi, Ati taxi, Anar – Associazione Nazionale Autonoleggiatori Romani e Associazione Tutela Legale Taxi. «Anche in questo procedimento, grazie al lavoro degli avvocati Alessandro Marcucci e Fabio Ramacci, siamo stati riconosciuti parte civile. Nell’odierna seduta – prosegue la nota – il Gup Dott. Fanelli, ha rinviato a giudizio tutti gli indagati riconoscendo il reato di concorso in abuso d’ufficio anche per i 70 autonoleggiatori.  Continua a leggere

Le associazioni dei tassisti: “Adr e Enac hanno gravi responsabilita’”

striscia-ncc furbettoIl Faro on line – “Il servizio di striscia la notizia trasmesso nei giorni passati, non fa altro che confermare il grave stato di degrado in cui versa l’aeroporto internazionale di Fiumicino e quanto le nostre numerose denunce a prefettura e vigili urbani siano rimaste lettera morta” – è quanto affermano in un comunicato le strutture sindacali Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil Trasporti taxi, Ati taxi, Usb settore taxi e Anar – Associazione Nazionale Autonoleggiatori Romani.  Continua a leggere

Roma, tassisti in piazza contro Uber: “No all’abusivismo”

Questo slideshow richiede JavaScript.

(OMNIROMA) Roma, 26 GEN – «Nella giornata odierna, in concomitanza con la giornata di mobilitazione europea contro le nuove e tecnologiche forme di abusivismo. in varie città italiane, articolate con forme e modalità diverse, si sono svolte delle iniziative per protestare contro degli emendanti presentati al Ddl concorrenza che legalizzerebbero i servizi oggi abusivi di una nota multinazionale americana».  Continua a leggere

Roma, Sindacati Taxi: il 26 gennaio manifestazione di protesta

FEDERTAXI_FB_2agenparl.comIl giorno 26 gennaio, alle ore 11:00, daremo vita ad manifestazione di protesta che si svolgerà in piazza Santi Apostoli, in concomitanza con la giornata di mobilitazione europea contro ogni forma di abusivismo”. E’ quanto affermano in un comunicato le strutture sindacali Unica taxi Cgil, Fit Cisl taxi, Uiltrasporti taxi, Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Usb settore taxi, Ati taxi e Associazione Tutela Legale Taxi .

Il dilagare incontrastato di nuove e molteplici forme di abusivismo, i continui attacchi che sta subendo il settore, non ultimo la sostanziale riduzione del credito d’imposta, la presentazione di specifici emendamenti ad hoc per regolarizzare ciò che oggi è illegale, rendono non più rinviabile una nostra protesta. Ovviamente sono invitati all’iniziativa che non prevede alcuna interruzione del servizio, tutti i colleghi fuori turno e senza auto al seguito”.