Archivi tag: 21/92

Prosegue la battaglia legale che da anni abbiamo intrapreso per contrastare l’abusivismo e ripristinare le regole nel nostro settore.

Prosegue la battaglia legale che da anni abbiamo intrapreso per contrastare l’abusivismo e ripristinare le regole nel nostro settore. Nella giornata di ieri si è infatti svolta davanti al Tar del Lazio, l’udienza relativa alla richiesta avanzata da diverse strutture sindacali ed economiche della categoria, di sospensione di alcune parti della circolare interpretativa della Legge 12/2019, emanata dal Ministero degli Interni. Continua a leggere

Incontro al Mit del 2 05 2019

Riunione finita: disponibilità a modificare circolare, ma non su tempi dei contratti (si aspetta tar), come per tempistica relativa a circolare Mit per fermare bandi per ncc.  Per il DPCM relativo alla disciplina delle piattaforme tecnologiche, ci sarà un incontro tra Mit e Mise il 13 maggio, dove verrà discussa una bozza che sarà successivamente presentata a tutte le oo.ss.  Ci si aggiorna all’ 8/9 maggio per le correzioni alla circolare. Claudio Gianandrea Federtaxi/Cisal.

Ncc: sindacati taxi,voto primo passo per ripristino legalità

“L’odierna votazione svolta in Senato sulle norme di riordino del comparto taxi e noleggio con conducente, rappresenta un primo importante passo verso il contrasto ai diffusi fenomeni di abusivismo presenti nel settore”. È quanto dichiarano Fit-Cisl, Uil trasporti, Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Tam, Satam, Claai, Faisa Confail taxi, Unimpresa, Ati taxi, Associazione Tutela Legale Taxi e Associazione nazionale autonoleggiatori riuniti – Anar.  Continua a leggere

No a sub emendamenti a decreto taxi/ncc

“Chiediamo al governo di non ammettere alcun subemendamento che possa modificare e/o annacquare l’impianto dell’ex DL 143, ora al vaglio delle commissioni in Senato trasformato in emendamento al decreto semplificazioni”. Così in una nota congiunta Fit-Cisl, Lazio, Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Tam, Satam, Claai, Faisa Confail taxi, Unimpresa, Ati taxi, Associazione Tutela Legale Taxi e Associazione nazionale autonoleggiatori riuniti. “Viene legittimo pensare – proseguono i sindacati – che sotto pressioni di potenti lobby si voglia minare a livello giuridico il decreto col chiaro intento di renderlo aggirabile, quindi inefficace”

Taxi: sindacati, positivo incontro su riordino settore

“Stamattina, abbiamo incontrato il viceministro Rixi per ragionare sul cammino di conversione del recente decreto legge approvato dal consiglio dei ministri, relativo al contrasto dei fenomeni di abusivismo presenti nel settore”, e’ quanto dichiarano Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Tam, Satam, Claai, Faisa Confail taxi, Unimpresa, Ati taxi, Fast Confsal tpnl, Associazione Tutela Legale Taxi e Associazione noleggiatori Anar.  Continua a leggere