Archivio della categoria: Info Sindacali

Uber files: sindacati taxi, pronto esposto in procura “Nuove imbarazzanti rivelazioni, vogliamo la verità”

“Rabbia e indignazione è il sentimento comune espresso dalla Categoria tutta che in queste ore sta leggendo le ultime imbarazzanti rivelazioni dell’inchiesta Uber files pubblicata da L’Espresso. Abbiamo dato incarico ai nostri legali di tutelare gli interessi dell’intera categoria, fiduciosi che la magistratura competente possa far luce su quanto accaduto non solo fino al 2017 ma anche per quanto riguarda il recente ddl Concorrenza.” È quanto dichiarano in una nota le segreterie nazionali di Ugl Taxi, Federtaxi Cisal, Uti, Usb Taxi, Unimpresa, TAM, Claai, Satam, Or.s.a. Taxi, Uritaxi, Fast Confsal, Ati Taxi e Associazione Tutela Legale Taxi. Continua a leggere

Comunicato: Sciopero del 20-21 revocato

COMUNICATO ALLA CATEGORIA In considerazione della conclamata crisi di governo in atto, con la quale risultano interrotti i lavori del parlamento ed in particolare della Commissione industria della camera dei deputati, dove dovrebbe essere affrontata la questione della riforma del comparto taxi, si è ritenuto opportuno revocare il fermo nazionale del servizio previsto per le giornate del 20 e 21 luglio. In attesa di sviluppi relativi all’attuale situazione di crisi, i rappresentanti del comparto torneranno a riunirsi nei prossimi giorni, al fine di mantenere alto il livello di attenzione sull’approvazione dell’articolo 10 del ddl concorrenza, e valutare eventuali nuove forme di protesta con la proclamazione di un nuovo sciopero. Continua a leggere

Riparte l’attività lavorativa

Alla luce delle dimissioni presentate dal primo ministro Mario Draghi al Presidente Mattarella e da questo poi respinte, l’attività parlamentare, sia d’aula che di Commissione, è sospesa. Fermo restando che, ad oggi, resta fissato lo sciopero per i giorni 20 e 21 luglio, rimarremo vigili sugli sviluppi dell’attività parlamentare, con particolare riferimento al DDL Concorrenza. Pertanto sospendiamo il presidio presso Palazzo Chigi. Continua a leggere

Invitiamo ad interrompere le forme spontanee di protesta

In data odierna le rappresentanze sindacali taxi sono state ricevute dalla viceministro Sen. Bellanova. Dopo sedici mesi di richieste d’incontro, due scioperi, l’onta di saper ricevuta in data 27/5 la dirigenza di Uber dalla Presidenza del Consiglio, e la conseguente mobilitazione spontanea e incontrollabile dei tassisti, abbiamo ottenuto finalmente il primo incontro dall’insediamento del Governo Draghi. Le rappresentanze hanno ribadito unanimemente la richiesta di stralcio dell’art. 10 del ddl concorrenza, e chiesto la ripresa dell’iter per la produzione dei decreti amministrativi previsti dalla riforma introdotta proprio da questo Parlamento con la l. 12/2019, per combattere le forme di abusivismo e regolamentare l’operatività delle piattaforme digitali. Continua a leggere

Paolo Ciaccheri (Federtaxi Firenze) audizione IX commissione trasporti 21-06-2022