Archivi categoria: Info Sindacali

Regione Campania, in arrivo accordo per aiuti alla categoria taxi

Oggi in data 13/5/2020 FEDERTAXI-Napoli , unitamente a tutte le OO. SS. di Categoria, ha partecipato all’incontro tenutosi presso la Regione Campania rappresentata dall’Ass. ai Trasporti L. Cascone. Tema dell’incontro e’ stato, la richiesta di interventi economici a sostegno della Categoria Taxi e fornitura di materiale sanitario per la tutela dei tassisti. Continua a leggere

Commissione di monitoraggio del 13 maggio 2020, Milano

Oggi si è svolta la Commissione di monitoraggio Taxi a cui hanno partecipato le varie associazioni di categoria e l’amministrazione comunale nella persona dell’assessore Granelli. All’ordine del giorno vi erano: valutazioni sulla situazione del servizio durante emergenza COVID 19 ed azioni future da intraprendere per affrontare le varie fasi post COVID. Sono state quindi esposte le varie considerazioni e richieste/proposte delle associazioni di categoria e della amministrazione milanese, peraltro in gran parte già ampiamente illustrate nei giorni scorsi su stampa e comunicati vari. Continua a leggere

Incontro col sottosegretario Margiotta Comunicato alla categoria taxi

Si è svolta in data odierna una video conferenza tra le rappresentanze sindacali di categoria ed il Sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti On. Salvatore Margiotta. Durante l’incontro abbiamo sottoposto al Senatore Margiotta la necessità di varare delle misure economiche in favore della categoria, a causa del crollo lavorativo dovuto alla diffusione del Covid 19. Tra le misure di sostegno richieste spicca in particolare la defiscalizzazione degli oneri previdenziale e lo stralcio delle tasse, nonché sgravi nel campo assicurativo e contributi a fondo perduto. Continua a leggere

Nomina componenti Conferenza Taxi Lombardia 2020

Scarica il pdf originale

Pronuncia Corte Costituzionale

Cari amici e cari colleghi,
con sentenza depositata oggi, la Corte Costituzionale si è pronunciata sulla questione di legittimità costituzionale sollevata dalla Regione Calabria nei confronti della decreto legge di riforma del settore NCC approvato nel febbraio 2019 (art. 10-bis, decreto-legge n. 135/2018, convertito in legge n. 11/2019).
La decisione della Corte è stata duplice: Continua a leggere