Archivio tag: comunicato congiunto

Comunicato alla categoria

Le scriventi organizzazioni sindacali ed associazioni di categoria, rendono noto che nella giornata di giovedì 25 marzo 2021, saranno ricevute in video conferenza presso il ministero dell’economia e finanze dal sottosegretario Claudio Durigon. La convocazione arriva dopo una nostra richiesta avanzata in data 3 marzo, in cui abbiamo chiesto che vengano affrontate le seguenti problematiche: Continua a leggere

Nessuno ci regalerà niente!

Mentre al MIT in 9 mesi non hanno partorito neppure un topolino, ne in tema di contrasto all’abusivismo e ancor meno in relazione al sostegno economico, al Ministero Economia e Finanza gli impegni assunti riguardo le misure previste nei decreti sono state rispettate, altre in prospettiva ne sono state presentate, a partire da quanto verrò stabilito nella Legge di Bilancio e da aiuti diretti alla CATEGORIA anche attraverso gli Enti Locali, ma oggi possiamo dire SI SONO MOSSI. Continua a leggere

Nessuna mobilitazione della Categoria per la difesa di strutture economiche

«Apprendiamo da fonti di stampa che, con generici richiami all’unità della categoriasi, si invitano i lavoratori e le strutture sindacali ad un assemblea generale di categoria per difendere un presunto bene comune contro le iniziative del Governo». È quanto affermano in una nota Fit Cisl taxi, Uil Trasporti taxi, Ugltaxi, Federtaxi Cisal e Fast tpnl Confsal. Continua a leggere

I Taxisti per i Taxisti Comunicato congiunto Ugl-Taxi, Federtaxi-Cisal, Fit-Cisl, UilTrasporti, UTI

Ringraziamo tutti i convenuti ieri a Firenze, in occasione dell’incontro organizzato per fare il punto della situazione, con uno sguardo al prossimo futuro. Ci preme soprattutto rendere merito ai tassisti che da ogni regione, si sono sobbarcati spese ed ore di viaggio per partecipare, una platea di colleghi composta per lo più da giovani, che con la loro presenza, i loro acuti interventi, hanno fatto sì che il consesso si svolgesse all’insegna del dialogo e della concretezza.  Continua a leggere