Archivio tag: art 10 (ex art8)

Invitiamo ad interrompere le forme spontanee di protesta

In data odierna le rappresentanze sindacali taxi sono state ricevute dalla viceministro Sen. Bellanova. Dopo sedici mesi di richieste d’incontro, due scioperi, l’onta di saper ricevuta in data 27/5 la dirigenza di Uber dalla Presidenza del Consiglio, e la conseguente mobilitazione spontanea e incontrollabile dei tassisti, abbiamo ottenuto finalmente il primo incontro dall’insediamento del Governo Draghi. Le rappresentanze hanno ribadito unanimemente la richiesta di stralcio dell’art. 10 del ddl concorrenza, e chiesto la ripresa dell’iter per la produzione dei decreti amministrativi previsti dalla riforma introdotta proprio da questo Parlamento con la l. 12/2019, per combattere le forme di abusivismo e regolamentare l’operatività delle piattaforme digitali. Continua a leggere

Paolo Ciaccheri (Federtaxi Firenze) audizione IX commissione trasporti 21-06-2022

Lunedì a Palazzo Chigi, ‘no a liberalizzazioni’. “Chiediamo incontro da mesi ma Draghi ha ricevuto Uber”

Lunedì 20 giugno i sindacati nazionali dei tassisti andranno a Palazzo Chigi per chiedere che il Governo dia indicazione ai relatori di maggioranza del ddl Concorrenza che venga stralciato l’articolo 10 (non è un errore, prima era art 8, ndr)poiché il servizio pubblico taxi è fuori dalla Direttiva Bolkestein e dunque l’Europa non ne chiede nessuna liberalizzazione, nonché la contestuale conclusione della riforma del comparto varata da questo Parlamento nel 2019, con l’approvazione della regolamentazione dell’operato delle piattaforme di intermediazione digitale e degli strumenti di contrasto ai diffusi fenomeni di abusivismo“. Continua a leggere