Archivio dell'autore: Federtaxi

Milleproroghe: tentativo sanatoria abusivi

Ci risiamo: ogni circostanza è lecita per tentare di sanare quanti finora hanno agito ed agiscono in modo abusivo, utilizzando impropriamente autorizzazioni di noleggio nel comparto del trasporto pubblico non di linea“. È quanto dichiarano in una nota Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Tam, Satam, Claai, Unimpresa, Uti, Usb Taxi, OR.S.A., Ati Taxi e Associazione Tutela Legale Taxi. “Gli emendamenti presentati a cura di alcuni esponenti di Forza Italia e PD, mirano tramite lo strumento dei contratti a realizzare una vera e propria sanatoria, attraverso cui permettere ad abusivi di varia risma di spaziare in lungo e in largo in tutta la penisola – spiegano – Tutto questo accompagnato, sulla scorta del modello già sperimentato tramite il famoso emendamento Lanzilotta, dalla tristemente nota sospensione di articoli facenti parte di una norma vigente. Continua a leggere

Covid: Federtaxi Cisal, troppi attendono contributo

“Ancora troppi tassisti aspettano il contributo del decreto di agosto” Lo afferma la Federtaxi Cisal per iniziativa del portavoce nazionale Federico Rolando. “Il contributo è pervenuto a una buona parte dei tassisti residenti in Torino, anche se non a tutti; ma quelli, e sono tanti, che risiedono nella prima cintura, pur operando stabilmente in città, aspettano ancora da mesi l’esito delle domande presentate tra ottobre e novembre”. “Siamo anche al corrente – aggiunge Rolando che in tutte le altre 28 città, la situazione è la medesima e non è con le chiacchiere che le nostre imprese e famiglie sopravviveranno”.

Continua a leggere

Ristori al commercio: e ai taxi signor primo ministro?

645 Milioni stanziati in fretta e furia per Bar, ristoranti e negozi costretti a chiudere sotto le festività Natalizie e i Taxi? Questo governo continua a dimenticarsi che il Tpl non di linea è l’indotto diretto di qualsivoglia attività commerciale, ancorché dipendente dalla libera circolazione dei cittadini sul territorio. Continua a leggere

Bozze decreti attuativi e DPCM piattaforme tecnologiche

Gentile Senatore Salvatore Margiotta, le scriventi Organizzazioni Sindacali ed Associazioni di Categoria, sono a manifestare il proprio netto dissenso, in relazione ai contenuti della documentazione pervenuta per il previsto incontro del 2 dicembre p.v..

Le bozze relative al Dpcm di regolamentazione delle piattaforme di intermediazione tecnologica, nonché di istituzione del Registro Elettronico Nazionale e di introduzione del Foglio di Servizio Digitale per il comparto del noleggio con conducente, violano la normativa primaria, si pongono fuori dal dettato costituzionale e puntano in modo sistematico ad una destrutturazione del Servizio Pubblico da Piazza Taxi. Continua a leggere

No al pagamento della tassa a Malpensa per i taxi almeno fino alla fine di marzo 2021

Spett.le SEA Aeroporti di Milano, con la presente richiediamo il prolungamento dell’astensione dal pagamento della tassa di €1 presso l’aeroporto Malpensa e, visto che questa decisione presa in passato da Sea è stata accolta con favore dai tassisti, data la permanenza della pandemia e la crisi di lavoro nel nostro settore, chiediamo di allungare suddetto provvedimento fino alla fine di marzo . Sicuri di un vostro immediato riscontro porgiamo distinti saluti . Continua a leggere