Archivio dell'autore: Federtaxi

Al TAR sanatoria generalizzata ncc

Davvero un capolavoro straordinario realizzato dal Ministero guidato dal Vice Premier Salvini, questa ennesima sanatoria per gli Ncc. Abbiamo già conferito mandato ai nostri legali di presentare ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. La lotta non è finita e continueremo a combattere per la legalità e la difesa del nostro lavoro, resistendo un minuto in più dell’ultimo abusivo“. Continua a leggere

Lettera al Mit su regolamentazione App

Spettabile Viceministro Ministero delle Infrastrutture e Trasporti On. Edoardo Rixi
p.c Ministro Ministero delle Infrastrutture e Trasporti Sen. Danilo Toninelli
Roma 6 marzo 2019
Oggetto: richiesta incontro urgente disciplina piattaforme tecnologiche Continua a leggere

Ncc: sindacati taxi,voto primo passo per ripristino legalità

“L’odierna votazione svolta in Senato sulle norme di riordino del comparto taxi e noleggio con conducente, rappresenta un primo importante passo verso il contrasto ai diffusi fenomeni di abusivismo presenti nel settore”. È quanto dichiarano Fit-Cisl, Uil trasporti, Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Tam, Satam, Claai, Faisa Confail taxi, Unimpresa, Ati taxi, Associazione Tutela Legale Taxi e Associazione nazionale autonoleggiatori riuniti – Anar.  Continua a leggere

Da rappresentanti minoritari del mondo ncc violenze e menzogne, pronta querela

Gli episodi di violenza e sopraffazione di cui nella giornata odierna di sono resi protagonisti un centinaio di noleggiatori, durante una protesta non autorizzata inscenata sotto al Senato, sono inaccettabili. È quanto dichiarano in una nota Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Tam, Satam, Claai, Faisa Confail taxi, Unimpresa, Ati taxi, Associazione Tutela Legale Taxi e Associazione nazionale autonoleggiatori riuniti – Anar. Continua a leggere

Da Uber scuse irricevibili e non veritiere

Alcuni giorni fa, in occasione di una serie di audizioni tenute in Commissione Trasporti alla Camera dei Deputati, il rappresentante di Uber in Italia ha voluto presentare le scuse della società californiana per i numerosi errori commessi nel nostro Paese. È quanto dichiarano in una nota Fit-Cisl, Uil trasporti, Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Tam, Satam, Claai, Faisa Confail taxi, Unimpresa, Ati taxi, Associazione Tutela Legale Taxi e Associazione nazionale autonoleggiatori riuniti – Anar.  Continua a leggere