Archivi tag: uno quater

Abbiamo colto nel segno!

(ANSA) – ROMA, 10 DIC – “La piccata risposta fornita da un rappresentante sindacale del noleggio da rimessa, relativa alla consistenza numerica degli operatori del comparto nel nostro paese, dimostra quanto abbiamo colto nel segno. Vorremmo far presente al nostro interlocutore che secondo uno studio condotta per l’Agenzia delle Entrate, il numero di imprese che offrono prevalentemente il servizio di noleggio con conducente con autovetture nel nostro paese, corrisponde a 3793 unità (dati aggiornati a settembre 2018)”. Continua a leggere

Lettera delle OoSs Taxi al Ministro dei Trasporti

A seguito del recente incontro avvenuto tra rappresentanze sindacali del trasporto pubblico non di linea, Taxi ed Ncc, presso la sede del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il 9 Novembre u.s., alla presenza del sottosegretario On. Michele Dell’Orco, ma soprattutto con l’avvicinarsi del termine temporale di scadenza della proroga relativa all’entrata in vigore della legge n.21/92, così come modificata dall’art. 29 1 quater, assistiamo amareggiati alle continue richieste di alcuni rappresentanti del mondo del noleggio di far slittare nuovamente la data di entrata in vigore di norme che hanno il compito di ripristinare regole, in un settore oramai in uno stato di completo degrado ed abbandono.  Continua a leggere

Primo incontro interlocutorio al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla presenza del Sottosegretario Michele Dell’Orco

Primo interlocutorio incontro al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla presenza del Sottosegretario Michele Dell’Orco.

Le nostre strutture, coerentemente a quanto fatto anche nel confronto con il precedente Governo, hanno manifestato disponibilità al dialogo, ponendo però come elemento pregiudiziale, la necessità di ripristinare immediatamente le regole per gli operatori del comparto del noleggio da rimessa, sospese dall’emendamento Lanzilotta.  Continua a leggere

La coerenza…

Ai rappresentanti di Unica taxi Cgil, possiamo solo far presente che per dignità e coerenza, dovrebbero far fede i documenti che si presentano e si firmano. Chiedere l’applicazione del 29 comma 1 quater, e firmare contestualmente un documento con quelle sigle dell’associazionismo del settore del noleggio, secondo le quali l’applicazione di quell’articolo rappresenterebbe la morte per oltre il 70% delle imprese di noleggio che – ad oggi – non rispettano alcun vincolo di territorialità, non rientrando praticamente mai in alcuna rimessa, ma operando come fossero taxi, a noi pare leggermente contraddittorio.  Continua a leggere

Lettera al ministro Delrio dopo l’incontro del 21 febbraio 2017

Gentile signor Ministro,
con la presente lettera, riteniamo corretto significarLe i motivi del nostro diniego, relativi alla sottoscrizione del documento stilato al termine dell’ incontro tenuto presso il suo dicastero il 21 Febbraio 2017. Abbiamo infatti ritenuto che in quel documento, non vi fossero contenuti che apportassero dei cambiamenti significativi, a quanto stabilito dall’emendamento approvato nel dll mille proroghe che di fatto, omologa due comparti fisiologicamente differenti, attraverso la sospensione del 29 comma 1 quater, e mette in serio pericolo l’azione di contrasto al fenomeno dell’abusivismo e molte delle cause in essere, intentate anche all’indirizzo di una potente multinazionale dei trasporti.  Continua a leggere