Vertenza Taxisti/Uber

MILANO 25-09-2014 COMUNE Dl MILANO
ASS.TO T.T.V. C.A. PIERTRANCESCO MARAN
oggetto: vertenza Taxisti i Uber

FEDERTAXI_FB_2Pregiatissimo sig. Assessore,
la scrivente O.O.S.S, Federtaxi- Cisal , ribadendo la propria assoluta deprecazione, circa la inutile dimostrazione di pochezza mentale. riguardo all’episodio accaduto, girni or sono, in via Donati in Milano, riguardante la di Lei persona ; e contemporaneamente, dissociandosi, nel modo più assoluto, nel merito di qualsivoglia atto di interruzione lavorativa ( Sciopero I ), ancorchè non rispettosa delle Leggi vigenti, comunque non può esimersi dal prendere atto della attualità Genovese .

Infatti, come Lei ben saprà, nel capoluogo ligure è stato fermato e sanzionato per VIOLAZIONE DELL’ART.LO 86 DEL C.d.S., un veicolo adibito, abusivamente, al Servizio Taxi tramite l’applicazione della cosidetta UBER POP !

Ovviamente, la sanzione è di circa 1700,00 euro, unita alla sospensione della patente e, dulcis in fundo al sequestro del veicolo al fine della Confisca.

Quindi, a nostro avviso, in considerazione delle parole assai spesso pronunciate dal nostro stimatissimo Sig. Presidente della Repubblica, in merito all’omogeneità dello Stato, avente una Carta Costi
tuzionale valida per tutto il tenitorio Nazionaie, diviene nostro impegno legittimo, richiedere che le ordinanze decretate dalla sua collega alla partita, del Comune di GENOVA, sig.ra Anna Dagnino, divengano consuetudine anche per il Comune di Milano, da Lei attualmente rappresentato.

Per cui, in conclusione, siamo a chiederle un maggior impegno costruttivo, nell’interesse sia del pubblico sia nel rispetto di una categoria di Lavoratori che nulla chiede se non la sicurezza lavorativa, atta a consentire una legittima tranquillità per le proprie famiglie.

Certi di una Vostra sicura considerazione, attendendo un Vostro riscontro, ringraziamo anticipatamente, per la Vostra attenzione, cogliendo l’occasione per salutare distintamente.

FEDERTAXI CISAL PROV.LE
PER IL DIRETTIVO
ITALO GRANELLI

This Post Has Been Viewed 1,002 Times

2 risposte a “Vertenza Taxisti/Uber