Servizio taxi aeroporto di Linate

Spett.li

Ceo at SEA Linate Airports

Assessore alle Infrastrutture Trasporti e Mobilità sostenibile Regione Lombardia

Sindaco del Comune di Milano

Assessore a Mobilità e Lavori pubblici del Comune di Milano

Assessore alla Sicurezza del Comune di Milano

Anticipata via email

Milano, 28 ottobre 2019

Oggetto: Servizio taxi aeroporto di Linate

Le scriventi organizzazioni sindacali, in occasione della riapertura dell’aeroporto di Linate, esprimono il loro apprezzamento per il rispetto dei tempi previsti per i lavori di rifacimento e manutenzione con ammodernamento e miglioramento dei servizi a favore dell’utenza.

Riscontriamo, però, che immediatamente a seguito della riapertura dello scalo milanese è stata pubblicizzata una fotografia di un singolo momento della giornata di domenica 27 ottobre che documenterebbe una presunta insufficienza di taxi al carico utenti arrivi. Un caso assolutamente inconsueto del quale prendiamo nota, non volendo credere che si sia trattato di una strumentalizzazione dettata dalla vertenza in atto col comune di Milano.

Restiamo in attesa, possibilmente con la stessa celerità dimostrata in questa occasione, di un report da parte di Sea anche sui numerosi episodi di abusivismo e adescamento che registriamo quotidianamente, il quale permetta di rendere finalmente efficace il sistema di controllo interno della nuova aerostazione. A fronte dei 70 milioni di euro spesi per il restyling l’immagine internazionale del city airport non può permettersi la scadente attenzione sui livelli di sicurezza degli utenti attirati da adescatori e abusivi.

Distinti saluti.

UILTRASPORTI Taxi Alfonso Faccioli

A.C.A.I.  Paolo Mattiello

UGL Taxi Milano Giovanni Levré

FEDERTAXI/CISAL Christian Mariani

 

This Post Has Been Viewed 54 Times

I commenti sono chiusi.