Nota al Prefetto di Milano

Ill.mo sig. Prefetto Dott. Renato Saccone Corso Monforte 31 Milano Milano, 21 Aprile 2021 Le scriventi OO.SS. di categoria Taxi hanno quest’oggi partecipato alla riunione della Commissione di Monitoraggio Taxi convocata dall’Assessore a Mobilità e Lavori Pubblici del Comune di Milano. Nel corso dell’incontro l’Assessore Granelli ci ha informato che entro l’inizio di maggio (in attuazione della Delibera di Giunta del Comune di Milano n.142 del 22 febbraio 2021) verranno erogati i contributi viaggio provenienti dai fondi ministeriali messi a disposizione dal Decreto “Milleproroghe” del 30 dicembre 2020 e che l’utilizzo di tali contributi da parte dei cittadini beneficiari sarà gestito tramite Carta Regionale dei Servizi.

L’Assessore ha rimandato ad un imminente ulteriore incontro l’analisi particolareggiata delle modalità operative di tale iniziativa, che ci riserviamo quindi di valutare nel suo insieme una volta che ci saranno stati forniti i dettagli operativi. Nel corso dell’incontro odierno l’Assessore Granelli, da noi esplicitamente invitato in tal senso, ha inoltre fornito alcuni aggiornamenti sui temi della fruibilità di pubblici servizi igienici e sull’iter di approvazione in sede ministeriale del Protocollo di Sicurezza definito nel dicembre 2018 tra OO.SS di categoria Taxi, Comune di Milano e Prefettura di Milano. Relativamente al tema della fruibilità di pubblici servizi igienici, l’Assessore ha fornito indicazioni numeriche sulla mappatura dei pubblici servizi igienici esistenti, impegnandosi contestualmente ad inviarci indicazione dettagliata sull’ubicazione degli stessi.

Relativamente, invece, al tema dell’approvazione in sede ministeriale del definito Protocollo Sicurezza, l’Assessore ha confermato sia la sua piena adesione al Protocollo, sia quella dell’Assessorato alla Sicurezza, assumendosi l’impegno a fissare una data di incontro con la Prefettura per eventualmente aggiornare il testo e finalizzare l’iter ministeriale di approvazione. Alla luce di quanto sopra, e manifestando in tal modo il proprio senso di responsabilità, le scriventi OO.SS dichiarano di sospendere il già previsto presidio di protesta di domani 22 aprile, riservandosi tuttavia di organizzare successivi momenti di rivendicazione qualora gli impegni oggi assunti da parte dell’Assessore Granelli non dovessero velocemente concretizzarsi.

TAM- SATaM- Unione Artigiani- Uritaxi Milano- ACAI taxi Milano- Unica Taxi CGIL- FIT CISL Lombardia- Confcooperative Lombardia- UIL trasporti- UGL Milano- Federtaxi Cisal Milano- Taxiservice- T.Asso taxi

This Post Has Been Viewed 21 Times

I commenti sono chiusi