Incontro con il viceministro Nencini del 9/1/2018

Nella riunione svolta in data odierna al Mit, ci è stato comunicato in prima battuta che ART ha espresso il proprio parere sul decreto interministeriale (Mit/Mise) relativo alla temporanea disciplina del settore in attesa della riforma complessiva. Per concludere il proprio iter dovrà ora arrivare il parere della conferenza Stato/Regioni ed infine quello del Consiglio di Stato. Nel prosieguo della stessa, il vice ministro Nencini ha chiesto di condividere un percorso che porti alla sottoscrizione di un protocollo d’intesa (dunque non sarà per ora approvato alcun articolato), con il quale individuare, sulla base del lavoro di scrematura fin qui svolto, dei principi il più possibile condivisi e che costituisca una base di lavoro per il futuro Governo.

Ovviamente alcune organizzazioni sindacali hanno – come sempre – posto l’accento solo sulle tematiche che possono rappresentare dei problemi per le strutture economiche (piattaforme tecnologiche ed esclusività) glissando totalmente sul noleggio. Rispetto ad una nostra precisa domanda su uno dei problemi che avevamo posto nella precedente riunione, il vice ministro ha affermato che per la territorialità operativa dei noleggi l’ambito non sarà più quello regionale, ma saranno i comuni ad individuare degli ambiti sovracomunali, glissando invece sul foglio di lavoro rispetto al quale resta l’incertezza se sarà aperto o chiuso.

Nei prossimi giorni invieranno un testo con i principi sin qui elaborati rispetto al quale potremo fare eventuali integrazioni e, successivamente, sarà convocata una nuova riunione.

 

This Post Has Been Viewed 696 Times

I commenti sono chiusi.