Mistery Client? No grazie!

FEDERTAXI_FB_2E’ notizia di questi giorni che la famigerata indagine Mistery Client 2014 di Regione Lombardia abbia assegnato due valori negativi ai tassisti milanesi che sommati all’inflazione (indici Nic e Foi), che ormai pare sia diventata deflazione, porterà un bel teorico -1,85% all’adeguamento dell’anno in corso (rimandato al 2016 per accordi precedenti con Regione) il quale si sommerà al dato del prossimo venturo Mistery Client 2015 e quindi abbiamo il timore che potrebbe portare ancora ad un ulteriore slittamento al 2017 o 2018.

Federtaxi dice NO GRAZIE! In presenza di un costante e significativo aumento di Inps, Inail, Assicurazioni, Tasse & Balzelli vari, non possiamo più accettare questo accordo con Regione Lombardia nato male e in modo pressapochistico, che ha dimostrato quanto sia distante dalla realtà sia in termini inflattivi che di qualità del servizio taxi lombardo. Non dimentichiamoci che siamo ai primi posti in Europa (e forse nel Mondo) come qualità del servizio taxi. 

Chiederemo un’attenta revisione di Mistery Client con parametri rimodulati e soprattutto con una percentuale sicuramente diversa e più consona alla realtà del numero di indagini, perché francamente 240 indagini su milioni di corse effettuate non possono fare statistica attendibile.

Chiederemo, inoltre, che sia presente un tassista titolare di licenza del bacino aeroportuale da almeno 10 anni nella metà delle indagini, di modo che si possa garantire un controllo e una certificazione di garanzia di parte del controllore stesso.


Clicca le foto per ingrandirle

This Post Has Been Viewed 353 Times

I commenti sono chiusi